Browse Month Marzo 2020

Occhiali 3D per chi porta gli occhiali

Può capitare che non si possa vedere un film in 3D usando gli appositi occhialini perché già si portano occhiali da vista. Che fare? In realtà, questo non si può considerare un deterrente in assoluto, perché esistono in commercio degli speciali occhiali 3D appositamente progettati per chi porta gli occhiali. In realtà la tecnologia ha bypassato questa fase facendo passi ancora più in avanti, in quanto oggi sono disponibili sul mercato televisori che restituiscono l’immagine tridimensionale senza bisogno di mettere gli occhialini, per quanto si tratta di apparecchi costosi che, a conti fatti, ancora non hanno performance soddisfacenti sul piano della resa visiva. Per chi, comunque, volesse usarli è bene sapere che esistono in commercio diversi modelli concepiti per chi li porta da vista. Ma quali occhiali 3D vanno bene anche per chi indossa occhiali da vista?

I migliori in

Read more

Tastiere da gaming retroilluminate

Cosa fare se si vuole giocare a un videogioco sul pc di buio, ma non si vedono i tasti per via dell’oscurità? Un rimedio c’è ed è la tastiera retroilluminata, molto in voga fra i gamers più incalliti che non vogliono perdersi un’ora di gioco, anche di sera tardi o di notte in condizioni e in luoghi non serviti dall’illuminazione. La funzione della tastiera da gioco retroilluminata è proprio quella di consentire sessioni di gaming al buio, illuminando i tasti durante una partita o una chat di gioco. Fra le migliori tastiere a membrana retroilluminata con tasti media e macro troviamo i modelli Corsair, ottimi prodotti in variante retroilluminata con switch a membrana e layout curato nei dettagli.

Entrando nel merito dei tasti, i macro servono a registrare sequenze ripetibili di digitalizzazione da tastiera e clic con il mouse, impiegati

Read more

Autoradio, fasce di prezzo

L’offerta di autoradio sul mercato è davvero esorbitante e racchiude tipologie diverse per funzioni, marchio e prezzo. Soffermandoci sulle fasce di prezzo, c’è uno zero che divide le estremità del range che racchiude i costi di questi prodotti così popolari. Infatti, la forbice oscilla fra i 30 euro per i modelli base ai 300 per le autoradio ultra tecnologiche. Nel mezzo ondeggia una marea di modelli più o meno performanti, che si adattano ad ogni tasca e a tutte le esigenze. I prezzi più alti si riferiscono ad autoradio pluri accessoriate per chi esige ogni tipo di optional multimediale e tutte le funzioni riassunte in un solo prodotto, incluso il digitale e la telecamera connessa sul lato posteriore del veicolo per inquadrare il retro della macchina in situazioni di criticità mentre si guida, in modo da evitare possibili incidenti.

Se

Read more